Europa Creativa: Bando EAC/S23/2017 – Cultural and Creative Spaces and Cities
31 gennaio 2018
Geo-blocking e altre forme di discriminazione: votazione in Aula prossima settimana
1 febbraio 2018

Vertice ministeriale sulla qualità dell’aria

Commissione europea del 30.1.2018 - I nove Stati membri sono oggetto di procedimenti di infrazione per il superamento dei limiti stabiliti per l’inquinamento atmosferico e, durante la riunione, il Commissario Vella li ha invitati a preparare entro la settimana prossima la documentazione da fornire in merito a come intendono conformarsi alle norme dell'UE sulla qualità dell'aria, pena l'adozione di provvedimenti legali.

A seguito della riunione, il Commissario Vella ha dichiarato: "Questa Commissione ha ribadito a più riprese di voler 'dare importanza alle cose importanti' e niente è più importante di combattere la perdita di vite umane dovuta all'inquinamento dell'aria. […] La protezione dei nostri cittadini è una priorità fondamentale del Presidente Juncker e dell'intero Collegio dei Commissari, e deve diventarlo anche dei Governi degli Stati membri e di tutti i Ministri interessati (trasporti, energia, industria, agricoltura e finanze); ne va della nostra credibilità comune."

La dichiarazione integrale del Commissario Vella è disponibile qui