Vertice ministeriale sulla qualità dell’aria
31 gennaio 2018
Efficienza energetica degli edifici: gli ambasciatori presso l’UE approvano l’accordo
1 febbraio 2018

Geo-blocking e altre forme di discriminazione: votazione in Aula prossima settimana

Durante la loro seduta plenaria a Strasburgo, i deputati discuteranno il 5 e voteranno il 6 Febbraio la relazione legislativa sui blocchi geografici e altre forme di discriminazione basate sulla nazionalità, sul luogo di residenza o sul luogo di stabilimento dei clienti. Il regolamento sul blocco geografico mira a fornire maggiore certezza giuridica e applicabilità definendo situazioni specifiche laddove non può esservi alcun motivo giustificato di discriminazione sulla base della nazionalità/residenza. Inoltre, vieta il blocco dell'accesso ai siti Web e l'uso del reindirizzamento automatico senza il previo consenso del cliente; e include disposizioni di non discriminazione all'interno dei metodi di pagamento accettati. Per ulteriori informazioni