Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo – Decreto 22 agosto 2017, n. 154 – Regolamento concernente gli appalti pubblici di lavori riguardanti i beni culturali tutelati ai sensi del decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42. (GU Serie Generale n. 252 del 27-10-2017) – Entrata in vigore del provvedimento: 11/11/2017

Ministero Ambiente – Decreto 27 settembre 2017 – Criteri Ambientali Minimi per l’acquisizione di sorgenti luminose per illuminazione pubblica, l’acquisizione di apparecchi per illuminazione pubblica, l’affidamento del servizio di progettazione di impianti per illuminazione pubblica. (GU Serie Generale n. 244 del 18-10-2017 – Suppl. Ordinario n. 49) – Articoli 34 e 23 del Codice appalti
18 ottobre 2017
Legge 19 ottobre 2017, n. 155 – Disciplina della crisi di impresa e dell’insolvenza (GU serie generale n. 254 del 30-10-2017) – Entrata in vigore del provvedimento: 14 novembre 2017.
31 ottobre 2017

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo – Decreto 22 agosto 2017, n. 154 – Regolamento concernente gli appalti pubblici di lavori riguardanti i beni culturali tutelati ai sensi del decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42. (GU Serie Generale n. 252 del 27-10-2017) – Entrata in vigore del provvedimento: 11/11/2017

DM 22 agosto 2017 n. 154 - Beni culturali

Visto, in particolare, l’articolo 146, comma 4, del decreto legislativo n. 50 del 2016, nella parte in cui dispone che «Con decreto del Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, di concerto con il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, da emanarsi entro sei mesi dalla data di entrata in vigore del presente codice, sono stabiliti i requisiti di qualificazione dei direttori tecnici e degli esecutori dei lavori e le modalità di verifica ai fini dell’attestazione»;
Visto l’articolo 147, comma 1, del decreto legislativo n. 50 del 2016, nella parte in cui dispone che «Con il
decreto di cui all’articolo 146, comma 4, sono stabiliti i livelli e i contenuti della progettazione di lavori concernenti i beni culturali di cui al presente capo, ivi inclusi gli scavi archeologici, nonché i ruoli e le competenze dei soggetti incaricati delle attività di progettazione, direzione dei lavori e collaudo in relazione alle specifiche caratteristiche del bene su cui si interviene, nonché i principi di organizzazione degli uffici di direzione lavori.................