8a (Lavori pubblici) Senato e VIII (LP e Ambiente) Camera – Indagine conoscitiva sullo stato di attuazione e sulle ipotesi di modifica della nuova disciplina sui contratti pubblici

AC 4444. Dl 50 (manovrina) emendamenti presentati questa sera dal Governo e Relatore. Si segnala in particolare: Emendamento 49.38 (Autostrada SA-RC- ANAS), Emendamento 50.5 (Alitalia), Emendamento 52.27 (Anac, codice appalti art. 211), Emendamento 52.028 (Anac, riorganizzazione), Emendamento 52.029 (Autostrada dei Parchi), Emendamento 57.055 (Impianti fotovoltaici), Emendamento 62.35 (Impianti sportivi).
25 maggio 2017
Italia Oggi – L’appalto informatico.
28 agosto 2017

8a (Lavori pubblici) Senato e VIII (LP e Ambiente) Camera – Indagine conoscitiva sullo stato di attuazione e sulle ipotesi di modifica della nuova disciplina sui contratti pubblici

 

Titolo Indagine conoscitiva sullo stato di attuazione e sulle ipotesi di modifica della nuova disciplina sui contratti pubblici
Assegnata Commissioni 8a (Lavori Pubblici) del Senato e VIII (Ambiente) della Camera.
Deliberata  

Il 2 agosto 2016.

 

 

Termine  Entro il 31 dicembre 2016. Prorogata al 30 giugno 2017.
Resoconti Stenografico del 20 settembre 2016 -VIII e 8a-Audizione dei rappresentanti di Associazione Nazionale Comuni Italiani

Stenografico del 7 settembre 2016 - Comm.ni VIII e 8a - Audizione di rappresentanti di Consip e ANCE

Stenografico del 24 gennaio 2017 - Comm.ni 8a e VIII - Audizione di rappresentanti di Ferrovie e Invitalia

Stenografico del 10 gennaio 2017 - Comm.ni 8a e VIII - Audizione di rappresentanti CGIL, CISL e UIL

Stenografico del 15 febbraio 2017 - VIII e 8a - Indagine contratti pubblici audizione del Ministro Delrio

Srenografico del 29 marzo 2017 - Comm.ni VIII e 8a-  Audizione del Presidente ANAC Cantone

Note L'indagine conoscitiva intende monitorare l'attuazione della nuova normativa, anche al fine di verificare eventuali criticità che richiedessero aggiustamenti o miglioramenti. A tal fine è previsto un programma di audizioni (che potrà essere adattato e ampliato nel corso dei lavori) del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, dell'ANAC e delle principali stazioni appaltanti del Paese, nonché delle organizzazioni rappresentative delle imprese e dei lavoratori.

Di seguito il programma

ALLEGATO 1 - PROGRAMMA

Il settore dei contratti pubblici sta attraversando una fase di profondo cambiamento a seguito dell'entrata in vigore del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, che – in attuazione della legge delega n. 11 del 2016 – ha inteso recepire la nuova disciplina europea in materia di appalti pubblici e concessioni, contenuta nelle direttive 2014/23/UE, sull'aggiudicazione dei contratti di concessione, 2014/24/UE, sugli appalti pubblici, e 2014/25/UE sulle procedure d'appalto degli enti erogatori nei settori dell'acqua, dell'energia, dei trasporti e dei servizi postali, nonché procedere a un complessivo riordino della normativa sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture.

L'attuazione della nuova disciplina non è più demandata a un regolamento di attuazione ed esecuzione, ma a linee guida di carattere generale proposte dall'Autorità Nazionale Anticorruzione e approvate con decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, nonché a provvedimenti della stessa Autorità. Nella governance del settore, infatti, un ruolo centrale è assunto dall'Autorità a cui sono attribuite più ampie funzioni di vigilanza e di regolazione, anche attraverso l'adozione di atti di indirizzo quali linee guida, bandi-tipo, capitolati – tipo, contratti – tipo ed altri strumenti di regolazione flessibile. Ulteriori provvedimenti di attuazione riguardano l'adozione di decreti ministeriali a cui il nuovo Codice demanda la definizione di specifici aspetti della nuova disciplina.

L'Autorità sta via via adottando una serie di linee guida che sono sottoposte a una consultazione pubblica, finalizzata ad acquisire i contributi dei soggetti interessati e degli operatori del settore. Alcune di tali linee guida sono state trasmesse alle competenti Commissioni parlamentari ai fini di una valutazione altre lo saranno nei prossimi mesi. Nel frattempo, anche i Ministeri interessati, a cominciare da quello delle infrastrutture e dei trasporti, stanno predisponendo i decreti di loro competenza.

Occorre, inoltre, considerare che la citata legge delega n. 11 del 2016 prevede che, entro un anno dalla data di entrata in vigore del decreto legislativo n. 50 del 2016, il Governo può adottare disposizioni integrative e correttive nel rispetto dei principi e criteri direttivi e della procedura disciplinati nella legge delega medesima.

La fase di profondo cambiamento, che sta attraversando il settore dei contratti pubblici, è pertanto in piena evoluzione. Per tale ragione, l'indagine conoscitiva, che le Commissioni VIII (Ambiente) della Camera e 8a (Lavori pubblici) del Senato intendono svolgere, proseguendo la proficua collaborazione già avviata su questi temi, si prefigge di monitorare l'attuazione della nuova disciplina, anche al fine di evidenziare le criticità nella fase di operatività, che rendessero necessari eventuali aggiustamenti da apportare al codice, nonché segnalare gli strumenti e le modalità per una migliore implementazione della nuova normativa.

Nell'ambito dell'indagine conoscitiva – che dovrebbe concludersi entro il 31 dicembre 2016 – potrebbero svolgersi le audizioni dei seguenti soggetti:

ANAC (29 marzo 2017)
MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE
CONFINDUSTRIA
ANCE (Svolta il 7 settembre 2016)
RETE IMPRESE
GENERAL SOA E UNIONSOA (Svolta il 19 settembre 2016)
CONFARTIGIANATO (Svolta il 19 settembre 2016)
CNA (Svolta il 19 settembre 2016)
ALLEANZA DELLE COOPERATIVE (Svolta il 19 settembre 2016)
RETE DELLE PROFESSIONI TECNICHE (Svolta il 19 settembre 2016)
OICE (Svolta il 19 settembre 2016)
ANCI (Svolta il 20 settembre 2016)
GRUPPO F.S. (Svolta il 24 Gennaio 2017)
ANAS (Svolta il 4 Ottobre 2016)
Regioni (Svolta il 4 Ottobre 2016)
UPI (Svolta il 4 Ottobre 2016)
Finco (Svolta il 4 Ottobre 2016)
AISCAT
ORGANIZZAZIONI SINDACALI MAGGIORMENTE RAPPRESENTATIVE (Svolta il 10 gennaio 2017)
CONSIP (Svolta il 7 settembre 2016)
INVITALIA. (Svolta il 24 Gennaio 2017)
PROTEZIONE CIVILE (Svolta il 7 febbraio 2017)

Sintesi audizioni e documentazione:

Per visualizzare la documentazione Registrati oppure effettua il Login