Programma Legalità 2014-2020, in esame il prossimo 18 gennaio in una riunione tecnica delle Regioni.

La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome è convocata in seduta ordinaria giovedì 22 dicembre 2016.
19 dicembre 2016
Relazione del Ministro Orlando sull’amministrazione della giustizia – Discussione del 18 gennaio 2017
19 gennaio 2017

Programma Legalità 2014-2020, in esame il prossimo 18 gennaio in una riunione tecnica delle Regioni.

Programma di azione e coesione (PAC) “Legalità” 2014-2020 del Ministero dell’Interno (in allegato alla mail). Su tale documento deve, infatti, essere acquisito il parere della Conferenza Stato-Regioni. Il PAC “Legalità” contiene l’indicazione degli obiettivi strategici che il Ministero dell’Interno ritiene di primaria rilevanza per contribuire al conseguimento della coesione economica, sociale e territoriale nelle Regioni “meno sviluppate” del Paese (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia), come definiti nel PON Legalità 2014-2020. In particolare, il Programma concorre, in sinergia con le risorse aggiuntive attribuite al Ministero dell’Interno per il ciclo di programmazione 2014- 2020, alla strategia integrata per favorire lo sviluppo delle Regioni target, mediante sia il contrasto all’infiltrazione mafiosa, alla corruzione e al condizionamento dell’economia e dell’azione amministrativa, sia la diffusione di migliori condizioni di legalità, anche attraverso il miglioramento della gestione dell’impatto migratorio. 

A titolo esemplificativo, potranno essere oggetto di finanziamento, anche quanto segue:

·         Sistemi informativi a supporto delle iniziative collaborative tra Prefetture ed Enti locali per la corretta predisposizione e monitoraggio “rafforzato” dei piani anticorruzione, al fine di supportare gli Enti Locali nella predisposizione degli stessi, mettendo a disposizione la modellistica di riferimento e delle best practice in funzione anticorruzione. Per gli ambiti di intervento sopra descritti sono già operative le “Linee Guida per l’avvio di un circuito collaborativo tra ANAC – Prefetture-UTG e Enti Locali per la prevenzione dei fenomeni di corruzione e l’attuazione della trasparenza amministrativa” e potranno prevedersi ulteriori intese tra l’AdG del PON Legalità/PAC e l’ANAC.

 

Per visualizzare la documentazione disponibile Registrati oppure effettua il Login